I MIEI AMICI DEL CAZZO CHE NON HANNO NEMMENO SAPUTO DIRMI,PUTTANA,COME TI CHIAMI………………………………………………………..

Annunci

UNA PUTTANA IN CAMICE BIANCO

CARA PUTTANA IN CAMICE BIANCO CHE HAI RITENUTO DI NON SALVARE MIA MADRE E NON HAI VOLUTO SCONGELARE LA SACCA DI SANGUE QUANDO LEI VENNE PORTATA A TE,INERME,IN OSPEDALE QUASI TRE ANNI FA………CARA FIGLIA DI UNA VACCA CHE NON RITENESTI NEMMENO DI DIRMI UNA PAROLA MENTRE IO GRIDAVO ,IMPAZZITO DI DOLORE,AVANTI AL REPARTO DELLA OSSERVAZIONE BREVE…………MI TORNI SEMPRE IM MENTE CON I TUOI CAPELLI UNTI E LUNGHI E BIONDASTRI,CARA TROIA,DI CUI NON SO NEMMENO IL NOME……………NON SO SE I TUOI GENITORI SIANO VIVI E SE TU LI ABBIA MAI AMATI,SPECIE SE ANZIANI,MA IO HO AMATO MIA MADRE ED ESSA ERA LA COSA PIU’ PREZIOSA CHE EBBI AL MONDO.NO,NON CREDO,CHE TU SAPPIA AMARE E NON  SO SE TU ABBIA PARTORITO DEI FIGLI,MA TI AUGURO ,DAL PIU’ PROFONDO DEL CUORE ,CHE TE LI PORTINOUNO AD UNO,MENTRE SEI IN SERVIZIO E CHE ABBIANO BISOGNO DI UNA TRASFUSIONE E TI MUOIANO IN MANO————————————————————LUCAMASSIMOBEGGIATO——————LANCIANO,17 NOV,2014

d’alfonso svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

20140406-spot-dalfonso

racconto in formato ansa due eventi accaduti in diretta a 10 metri da casa mia in meno di 12 ore————atessa una donna tenta il suicidio,i famigliari la bloccano e la portano ala neurologia a lanciano,il medico la visita e la dimette per asseza di letti e personale——stamattina ad atessa una donna va in arresto respiratorio parossistico ed i medici la dimettono perche’ non c’e posto,tranne il pavimento,per adagiarla alfine di ossigenarla.il pronto soccorso e’ pieno e l’ospedale e’ stato chiuso.lucamassimobeggiato atessa ore 15,30 del 21 agosto 2014